Ultimi argomenti
» AUGURI di FINE ANNO
Mer Dic 23 2015, 01:32 Da donato

» Una pescata sul fiume Sele con Roberto
Gio Set 19 2013, 20:08 Da donato

» mi ripresento
Sab Mar 02 2013, 10:21 Da donato

» DICONO DI ME!!!
Ven Mar 01 2013, 15:40 Da donato

» mi presento!!!
Mer Nov 21 2012, 10:31 Da donato

» Nuovo iscritto
Ven Feb 24 2012, 16:39 Da donato

» Salve a tutti
Dom Feb 12 2012, 09:34 Da donato

» ok sono nuovo
Lun Gen 30 2012, 08:02 Da ros

» Salve a tutti
Gio Ott 20 2011, 12:13 Da donato

» MAYFLY
Gio Apr 21 2011, 21:18 Da NunzioF

» LA TROTA
Lun Gen 31 2011, 09:36 Da donato

» Alcuni lanci del nostro "Amico",istruttore.
Lun Gen 24 2011, 07:32 Da donato

»  schiusa di effimere
Lun Gen 17 2011, 22:18 Da donato

» Lancio Froller
Lun Gen 17 2011, 16:36 Da donato

» Salve
Lun Gen 17 2011, 16:03 Da donato


PESCI DEL MEDITERRANEO pescabili con coda di topo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PESCI DEL MEDITERRANEO pescabili con coda di topo

Messaggio  Admin il Sab Ott 16 2010, 15:44

I PESCI DEL MEDITERRANEO DELLA PESCA A MOSCA






SUGARELLI E SGOMBRI: prede molto presenti in tutto il mediterraneo periodo Aprile Settembre



LANZARDI : pesci simili allo sgombro ma di dimensioni maggiori. Arrivano in piena estate. Periodo migliore da Giugno ad Ottobre




LECCE STELLA: frequenti nel tirreno con concentrazione massima nel periodo Maggio Ottobre.




LECCE AMIA : Pesci di grandi dimensioni che stazionano principalmente in tutte le zone di porto e di foce, raggiungono anche i 20 Kg di peso, presenti in tutto il mediterraneo.





RICCIOLA : Anch’esse raggiungono dimensioni notevoli ma la loro cattura a mosca è abbastanza rara ed in genere si limita alle piccole e medie taglie. Sono più frequenti nel tirreno specie nel periodo Maggio Novembre




PESCI SERRA : Grande combattente con salti acrobatici e fughe poderose. Grande Aggressività e ferocia. Insidiabile sia da terra che da barca. Raggiunge taglie ragguardevoli. Predilige le zone di foci e bocche di porto dove è maggiore la concentrazione di pesci foraggio. La sua presenza è in continuo aumento nel Mediterraneo, specialmente al sud da Aprile a Novembre.




LAMPUGHE : Si pesca quasi esclusivamente dalla barca e spesso a galla con poppers e streamers.
La sua reazione è fantastica , con salti spettacolari e violente trazioni. Presente in branchi da Agosto a Novembre nel Tirreno meridionale.



SPIGOLE : Il pesce più insidiato da chi pesca da riva. Presente praticamente tutto l’anno, penetra in acque dolci anche per lunghi tratti. Insidiabile di preferenza nelle ore notturne e comunque di scarsità di luce.




OCCHIATE : Sempre presente sottocosta in esemplari di dimensioni modeste. Insidiabile con attrezzatura leggera.



AGUGLIE : Insidiabile a galla con mosche di piccole dimensioni e attrezzatura leggera. Presente da Maggio a Settembre.



MUGGINI : Presente sempre ed ovunque. Insidiabile a mosca secca con imitazioni di piccoli insetti tipo formiche e con imitazioni di molliche di pane.


In seguito saranno inseriti alcuni articoli che descrivono le tecniche utilizzate per la cattura, soffermandoci in maniera più dettagliata a quelle più interessanti.
avatar
Admin
Sub imago
Sub imago

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 04.04.10

http://mosca-club-sud.first-forum.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum